Efficienza energetica in edilizia

I numeri della Certificazione in Lombardia

Nel periodo che va da settembre 2007 a dicembre 2014 sono stati registrati nel Catasto Energetico Edifici Regionale (CEER) circa 1.500.000 Attestati di Prestazione Energetica (APE).

L’andamento mensile relativo al deposito di APE nel CEER continua a registrare mediamente un trend di crescita ed è caratterizzato da alcuni picchi, corrispondenti a momenti salienti del percorso normativo sull'efficienza energetica.


Trend del deposito degli APE nel CEER
(Infrastrutture Lombarde, Catasto Energetico Edifici Regionale - aggiornamento dicembre 2014)

I numeri presenti all’interno del CEER possono anche essere letti in chiave più ampia, non limitandosi al solo aspetto energetico. Ad esempio, si evidenzia un andamento discendente nel deposito delle certificazioni nel periodo novembre 2010 - novembre 2011, in antitesi con il trend crescente verificatosi fin dal settembre 2007, con eccezione di casi isolati coincidenti con periodi estivi o festivi. Il dato, letto alla luce di quanto accaduto allo scenario socio economico mondiale, è probabile che  sia direttamente legato alla crisi economica ed in particolare a quella del mercato immobiliare (così come confermato anche dal Rapporto CRESME “Il mercato delle costruzioni 2011”).


Dall’analisi delle motivazioni per cui l’APE è stato redatto si evince che il maggior numero di APE viene predisposto per “Trasferimento a titolo oneroso” (40,04%), o per “Contratto di locazione” (33,83%); percentuali significative si registrano anche per “APE volontario” (8,85%), “Nuova costruzione” (4,63%) e “Incentivi fiscali” (3,42%).


Percentuale di APE in base alla motivazione
(Infrastrutture Lombarde, Catasto Energetico Edifici Regionale - aggiornamento ottobre 2014)