Efficienza dell’involucro degli edifici

Efficienza dell’involucro degli edifici

Tra gli indicatori che definiscono la qualità energetica di un manufatto edilizio c’è il fabbisogno di energia termica per il riscaldamento o la climatizzazione invernale (ETH), che rappresenta la quantità di “calore” necessario per mantenere all’interno di un edificio le condizioni di comfort.

Tale indice si è progressivamente ridotto con il passare degli anni, raggiungendo, per il periodo successivo al 2007, un dato medio che per gli edifici residenziali  si attesta intorno ai 62 kWh/m2a, mentre per quelli non residenziali intorno ai 27 kWh/m3a.


Valore medio di ETH per epoca costruttiva per edifici residenziali
(Infrastrutture Lombarde, Catasto Energetico Edifici Regionale - aggiornamento ottobre 2014)


Valore medio di ETH per epoca costruttiva per edifici non residenziali
(Infrastrutture Lombarde, Catasto Energetico Edifici Regionale - aggiornamento ottobre 2014)