Programma Energetico Ambientale Regionale (PEAR)

Il Programma Energetico Ambientale Regionale (PEAR) è lo strumento di programmazione strategica in ambito energetico e ambientale (Legge regionale 26/2003), con cui la Regione Lombardia definisce le modalità per fare fronte agli impegni al 2020, in coerenza sia con gli obiettivi di sviluppo delle fonti rinnovabili individuati per le Regioni (attraverso il cosiddetto “Decreto Burden Sharing”) e il nuovo quadro di misure per l’efficienza energetica previsto dal D.lgs. 102/2014 di recepimento della Direttiva 27/2012/CE sia con la nuova Programmazione Comunitaria 2014-2020.
Il Programma Energetico Ambientale Regionale, con i relativi documenti previsti nel'ambito della Valutazione Ambientale Strategica (VAS), è  stato approvato dalla Giunta regionale con D.g.r. X/3706 del 12 giugno 2015 (successivamente modificata con D.g.r. X/3905 del 24 luglio 2015) e pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia n. 27 Serie Ordinaria del 2 luglio 2015.

Il percorso di approvazione del PEAR
 

Il Consiglio regionale, su proposta della Giunta Regionale, ha approvato l’Atto di Indirizzi del PEAR con D.c.r. del 24 luglio 2012 n. IX/0532 “Approvazione degli indirizzi per la definizione del nuovo Programma Energetico Ambientale Regionale". Il percorso di condivisione e approvazione del PEAR è stato poi avviato nell’agosto del 2012, nell’ambito del procedimento di Valutazione Ambientale Strategica (VAS) con la D.g.r. del 6 agosto 2012 n. IX/3977 “Avvio del procedimento di approvazione del Programma Energetico Ambientale Regionale (PEAR) - art. 30 della L.r. 26/2003 - e della relativa Valutazione Ambientale - VAS (di concerto con Assessore Belotti)".
La 1° Conferenza di valutazione si è tenuta il 12 novembre 2013, coinvolgendo oltre agli enti competenti anche gli stakehoders e le associazioni di categoria interessate. Nel corso della Conferenza sono stati illustrati i contenuti del Documento Preliminare al Programma Energetico Ambientale Regionale 2013 e del Documento di Scoping.
Nell’ambito del percorso di approvazione del Programma Energetico Ambientale, Regione Lombardia ha approfondito le quattro principali tematiche, affrontate dal programma, mediante dei Tavoli Tematici ai quali sono stati invitati tecnici esperti del settore.
Le proposte, emerse nell’ambito dei Tavoli, hanno contribuito alla elaborazione del Documento di Piano, di cui la Giunta regionale ha preso atto con D.g.r. del 31 ottobre 2014 n. X/2577 “Presa d'atto della proposta di Programma Energetico Ambientale Regionale (PEAR) e sviluppo del procedimento di valutazione ambientale strategica”. Con la presa d’atto è stata avviata la fase di consultazione pubblica. A conclusione della fase di consultazione il 19 gennaio 2015 si sono tenuti la 2° Conferenza di Valutazione e il Forum aperto al pubblico.