Salta al contenuto

Comunità Energetiche Rinnovabili

Regione Lombardia “riconosce le Comunità Energetiche Rinnovabili, di seguito CER, quali pilastri di un sistema energetico resiliente e mutualistico, nuovo nucleo di sostenibilità energetica locale, strumento di rafforzamento dell'utilizzo e dell'accettabilità delle fonti rinnovabili nel sistema lombardo di produzione di energia, veicolo di contrasto alla povertà energetica.” (art. 2, comma 1 della legge regionale 2/2022). Le CER rientrano tra le configurazioni per l’autoconsumo diffuso, introdotte a livello europeo dagli articoli 21 e 22 della Direttiva 2018/2001 (c.d. RED II), recepita a livello nazionale con il D.lgs. 199/2021 e attraverso il Testo Integrato sull’Autoconsumo Diffuso (TIAD) dell’ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente).

LE CER e le configurazioni per l’autoconsumo diffuso possono essere costituite da un gruppo di clienti finali quali persone fisiche, PMI, enti territoriali e autorità locali, insediati nella stessa area geografica, che utilizzano la rete di distribuzione esistente per la condivisione e il consumo simultaneo dell’energia prodotta da impianti a fonte rinnovabile.

Comunità Energetica Regionale Lombarda (CERL)

La legge regionale 2/2022 ha istituito il soggetto denominato Comunità Energetica Regionale Lombarda, di seguito CERL, affidandole il compito di supportare l’Assessorato e DG Enti Locali, Montagna Risorse energetiche, Utilizzo risorsa idrica, nella promozione e sviluppo delle configurazioni di autoconsumo diffuso sul territorio lombardo.

Successivamente, con la DGR XI/7239 del 28 ottobre 2022, la Giunta regionale ha designato ARIA S.p.A. come l’Ente del sistema regionale deputato alla creazione del Nucleo Operativo CERL, il quale si è ufficialmente costituito all’interno della Direzione Centrale Lavori, nella Struttura Energia e Sostenibilità Ambientale. Questo importante mandato istituzionale si basa sulle competenze tecniche che la società possiede sui temi inerenti alla transizione energetica, nonché allo sviluppo delle fonti energetiche rinnovabili e all’efficientamento energetico del patrimonio edilizio. Questo impegno si inserisce nel contesto degli obiettivi regionali di transizione energetica inquadrati all'interno del Programma Regionale di Sviluppo Sostenibile (PRSS) e del Programma Regionale Energia Ambiente e Clima (PREAC).

In particolare, il Nucleo Operativo CERL si occupa delle attività riportate nell’infografica seguente:

 

 

Informazione e divulgazione

Il Nucleo Operativo CERL, lavorando a stretto contatto con l’Assessorato e DG Enti locali, Montagna, Risorse energetiche, Utilizzo risorsa idrica, partecipa attivamente a convegni focalizzati sulle CER e sulle forme di autoconsumo diffuso al fine di presentare le attività regionali dedicate alla promozione e sviluppo delle CER sul territorio. Proprio a questo scopo, la CERL incontra Enti Locali, associazioni di categoria e diverse altre categorie di stakeholder che hanno partecipato alla manifestazione di interesse regionale per la promozione di comunità energetiche, o che hanno manifestato la volontà di intraprendere un progetto di autoconsumo collettivo diffuso sul territorio lombardo.

In particolare, si riportano di seguito gli eventi in programma, promossi dall’Assessorato e DG Enti locali, Montagna, Risorse energetiche, Utilizzo risorsa idrica.

 

Febbraio

1

“La Lombardia delle Comunità Energetiche Rinnovabili”

In collaborazione con l’UTR di Sondrio

Febbraio

15

“La Lombardia delle Comunità Energetiche Rinnovabili”

In collaborazione con gli UTR di Pavia e di Lodi

Febbraio

22

“La Lombardia delle Comunità Energetiche Rinnovabili”

In collaborazione con l’UTR di Brescia

Febbraio

29

“La Lombardia delle Comunità Energetiche Rinnovabili”

In collaborazione con gli UTR di Cremona e Mantova

Marzo

6

“La Lombardia delle Comunità Energetiche Rinnovabili”

In collaborazione con gli UTR di Varese e Como

marzo

14

“La Lombardia delle Comunità Energetiche Rinnovabili”

In collaborazione con gli UTR di Lecco e Monza Brianza

marzo

20

“La Lombardia delle Comunità Energetiche Rinnovabili”

In collaborazione con l’UTR di Bergamo